La nostra pubblicità

Cari amici del volo “nel basso dei cieli”,
Come avete visto, nella nuova testata del blog abbiamo deciso di ospitare una pubblicità.
In questi pochi anni il blog si è arricchito di 101 articoli, ha sostenuto iniziative, organizzato eventi, promosso un’assicurazione dedicata (per la prima volta) ai velivoli basici, proposto una modifica al DPR 133 (approvato dal Consiglio AeCI e ora in iter normativo) per l’istituzione di una classe deregolamentata e relativa licenza per velivoli entro i 120 kg di peso a vuoto, promosso il volo basico con articoli su riviste nazionali e diverse altre cose minori.

Piano piano siamo passati dagli iniziali pochi ingressi alle attuali medie di 3.500, con 10.500 pagine visitate ogni mese. Tutto ciò è stato fatto su base completamente volontaria grazie alla collaborazione e la pazienza di sole tre persone, tre piloti, e qualche occasionale appoggio esterno.
Adesso pensiamo sia giunto il momento di fare un passo avanti, sempre con l’obiettivo di promuovere il volo basico e minimale in tutte le sue forme. Vogliamo allargare il campo con continuità ai para e deltamotore e ai multiassi semplici, raggiungere un ritmo di aggiornamento settimanale, partecipare e raccontare un maggior numero di eventi, aumentare il numero di iniziative dedicate al volo basico. Ma tutto questo ha un costo sia in termini economici che di tempo, per questo abbiamo pensato di autofinanziarci attraverso una piccola pubblicità centrata sul settore. Non diventeremo certo ricchi, ma speriamo di coprire almeno parte delle spese, il resto lo faremo per e con passione come al solito!
Il meccanismo è molto semplice, ogni mese la testata potrà ospitare un diverso banner mediante un’offerta. Accetteremo solo inserzioni riguardanti il mondo del volo, aziende, scuole, aviosuperfici, organizzazioni, manifestazioni del settore, ecc., niente popup e pubblicità generica.
Per conoscere le modalità, contattatemi via mail: stefano@volominimale.org
Grazie a tutti del sostegno.

Stefano Sartini